• Chi siamo, di cosa ci occupiamo e quali sono le nostre esperienze professionali.
  • Tutti i servizi di consulenza che possiamo offrire
  • Approfondimenti e notizie aggiornate sui temi caldi
  • Per informazioni, consigli e notizie

Notiziario di aggiornamento amministrativo fiscale e normativo, riservato ai Clienti dello Studio Cobelli

Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili

Ultimi articoli


07Feb 2018

L’Inps ha comunicato le aliquote contributive applicabili per i soggetti iscritti alla Gestione separata Inps a decorrere dal 1/01/2018:

  • 24% per i titolari di una prestazione pensionistica o lavoratori già iscritti ad un’altra forma pensionistica obbligatoria (non modificata rispetto al 2017);
  • 33,72% per i soggetti non titolare di partita IVA per i quali non è prevista la contribuzione aggiuntiva DIS-COLL (aumentata rispetto al 2017); +1% rispetto il 2017
  • 34,23% per i soggetti non titolare di partita IVA per i quali è prevista la contribuzione aggiuntiva DIS-COLL (aumentata rispetto al 2017); +1% rispetto il 2017
  • 25,72% per i soggetti privi di altra copertura previdenziale obbligatoria titolari di partita Iva (conferma rispetto al 2017).

Il contenuto è protetto da password. Per visualizzarlo inserisci di seguito la password:

06Feb 2018

La legge svizzera in materia di IVA è la legge LIVA RS 641.20 (Legge federale concernente l’imposta sul valore aggiunto – LIVA) del 12 giugno 2009.

La normativa in commento è stata recentemente oggetto di modifiche, modifiche che interessano sia i soggetti residenti in Svizzera ma anche i soggetti non residenti che svolgono attività nel territorio svizzero, con decorrenza 1° gennaio 2018.

Il contenuto è protetto da password. Per visualizzarlo inserisci di seguito la password:

25Gen 2018

L’art. 1 comma 29 della L. 205/2017 (legge di bilancio 2018) esclude dalla proroga del super-ammortamento tutti i mezzi di trasporto a motore di cui all’art. 164 comma 1 del TUIR.

Il contenuto è protetto da password. Per visualizzarlo inserisci di seguito la password:

17Gen 2018

Per effetto dell’entrata in vigore dell’art. 1, commi 920 e seguenti, della legge di Bilancio 2018 (legge 27 dicembre 2017, n. 205) dal prossimo 1° luglio cambieranno gli adempimenti per i rifornimenti di carburante da parte di imprese e professionisti.

Il contenuto è protetto da password. Per visualizzarlo inserisci di seguito la password: