L’articolo 5 del Decreto fiscale n° 124/2019, c.d. “collegato fiscale”, ha modificato l’articolo 25 del Testo Unico delle Accise (TUA) stabilendo che “anche gli impianti di distribuzione carburante per uso privato aventi una capacità superiore a 5 metri cubi (= litri), sono soggetti alla denuncia dell’esercizio all’Ufficio tecnico di finanza (UTF – Dogane) competente per territorio, così come stabilito dall’art. 25″.

Il contenuto è protetto da password. Per visualizzarlo inserisci di seguito la password: