Per effetto dell’entrata in vigore del decreto “Crescita” non è più previsto l’obbligo di consegnare “al fornitore o prestatore, ovvero in dogana” la dichiarazione di intento, unitamente alla ricevuta dell’avvenuta presentazione telematica.

Il contenuto è protetto da password. Per visualizzarlo inserisci di seguito la password: